TONINO DAL RE

Tonino Dal Re

“Don Camillo con il figlio di Peppone”, olio su tela, 50×70

Tonino Dal Re (Imola 1924/2010)cresce nelle campagne a ridosso di Imola da una famiglia contadina. L’infanzia, vissuta tra i campi e le colture, ha profondamente influenzato la sua pittura.Artisticamente si forma alla scuola di T. Della Volpe, a cui lo introduce il poeta Luigi Orsini che sarà un riferimento determinante per la sua crescita, sia artistica sia culturale.

Tonino Dal Re esordisce con grande successo negli anni ’60 facendo schizzi dei corridori al Giro d’Italia. Gli schizzi pieni di dinamismo, rendono l’idea del movimento, della fatica e del sudore ancor più di un’immagine fotografica, così che suoi bozzetti accompagneranno gli articoli dedicati a questo sport per molti anni e sarà conosciuto, a livello nazionale, proprio come “il pittore dei ciclisti”.

Affresca più di 50 chiese, teatri, palazzi e ville signorili, per poi passare negli anni ’70 ad una pittura legata al surrealismo fantastico, tipologia pittorica per la quale riceve l’apprezzamento di Salvador Dalì.

Gli appassionati di pittura del territorio emiliano romagnolo sicuramente si ricorderanno di lui per le famose ed ironiche tavolette in cui sono raffigurati parroci, cardinali, fraticelli e suore che rimandano ai personaggi dei racconti di Guareschi, il parroco “Don Camillo” e il sindaco “Peppone”. Verso le metà degli anni ’60, Tonino Dal Re apre uno studio a Bologna che diventa presto uno dei più frequentati salotti della città e tutti i mercoledì sera, è luogo di ritrovo per intellettuali, artisti, musicisti, occultisti, parapsicologi e di chiunque abbia voglia di fermento, d’arte e di incontro.

Il sito ufficiale del pittore è: http://www.toninodalre.com/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi