SALVO LOMBARDO

salvo lombardo

Brillante ed emergente pittore siciliano, è il più mordace e raffinato continuatore della migliore tradizione della pittura ironica-satirica europea. Le sue opere si trovano presso collezionisti e gallerie di tutta Europa. Vive e lavora tra la Sicilia, Roma e l’Inghilterra.

Salvo Lombardo nasce nel 1948 a Favara, un piccolo paese dell’ agrigentino; nel 1960 la sua famiglia si trasferisce a Caltanissetta, dove il maestro abita e lavora pur mantenendo, uno stretto legame con i luoghi d’origine.

Nato con i “pennelli in mano” capace fin da bambino, di dipingere e colorare, ebbe una precoce passione per i pittori classici e con i gessetti colorati che lo zio, insegnante elementare gli donava, sui marciapiedi disegnava all’infinito Santi, Madonne e cartoni animati.

Educato al rispetto della vita e della libertà altrui, negli anni caldi del ‘68 inizia a viaggiare e a interessarsi alla politica e nel frattempo si dedica allo studio dei pittori classici.

E’ determinante un viaggio a Parigi, dove ammira le opere del grandi maestri Impressionisti: da questa passione nasceranno in seguito gli omaggi agli impressionisti. e ad altri grandi della pittura, quali Raffaello Tiziano, Grosz. Per quanto riguarda il senso spaziale e costruttivo, saranno determinanti i cinque anni passati come disegnatore di fumetti, a Manchester (England) che gli permetterà di farsi conoscere oltre confine, con un legame che dura ancora oggi.

Tornato a Roma, diventa assiduo frequentatore di Guttuso e di Borghese sviluppando un genere pittorico davvero originale che affronta la sicilianità nel mondo.

E’ infatti di questo periodo il genere SICILIANI SI NASCE.. che Guttuso stesso elogiò “per la vera sicilianità dei suoi quadri simili ad ex voto di raffinato naif, carichi di ironia, divertenti affreschi di una educazione millenaria tipicamente siciliana”.

Si laureerà in arte moderna e contemporanea, con una tesi su Mirò e sarà sempre insofferente alle regole, colto, geniale, disincantato intelligente e generoso, un raffinato artista e al tempo stesso un esperto conoscitore dell’arte.

in riva al mare

Molto amato dai collezionisti italiani e stranieri, le sue opere si trovano presso collezionisti e musei di tutto il mondo; i critici scrivono di lui:

“lontano da ogni infernale città e a volte sovranamente scevro della confusione che attraversa l’arte figurativa, Salvo Lombardo tesse la sua delicata tela di riferimenti per ritrovare voci più segrete e semplicità di comunicazioni, non disturbate dal frastuono del quotidiano che abbracciano sovente una serena quiete mentale”

“questo liberare dalle paure e dalle angosce e questa delicata armonia capace di trasportare in una dimensione sublime e quel sorriso che sale inconsciamente alle labbra quando vediamo un suo dipinto sono gli elementi fondamentali dell’arte e in questo Salvo Lombardo raggiunge i livelli dei grandi maestri”

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi