ANTONIO DE SANTIS

Antonio De Santis (Venezia 1950, Lallio 2009) inizia a dipingere giovanissimo presso lo studio del pittore E. Rondina. Frequenta l’università di filosofia a Milano, acquisendo una formazione culturale di grande spessore.

Dopo un periodo figurativo inizia una lunga ricerca nella pittura astratta, che sfocerà nel Manifesto del Realismo/Astratto del ’79.Il realismo gli offre infatti uma variegata ed inesauribile fonte d’ispirazione, ma i suoi quadri nascono dal colore, su cui aggiunge figure dai contorni marcati, a volte deformanti.

La pittura di Antonio De Santis risulta semplice e naturale, i cui segni forti rimandano senza dubbio ad una matrice espressionista.

Antonio De Santis

“Interno con natura morta”, 2004, olio su tela, 60×70

Critico d’arte e scrittore, collabora con riviste e quotidiani, curando rubriche d’arte.
Fonda e dirige “Terzapagina”.

Già nel 1965 inizia ad esporre, allestendo poi numerose personali, in Italia ed all’estero. Le sue opere si possono ammirare presso: Archivio Storico Arte Contemporanea Biennale di Venezia, Raccolte Vaticane, Museo d’Arte Historico Pedagogico S. Paolo del Brasile.

Della sua pittura Milena Moneta afferma:” Giungono in superficie i drammi ed i misteri dell’uomo nel confronto con l’esterno da sè. E le contraddizioni, del mondo e dell’uomo, trovano espressività forte, drammatica ed al tempo stesso poetica.”

A fine 2008, poco prima della sua morte, abbiamo ospitato presso la Galleria Mondarte una sua personale, cui è stato presente l’artista stesso, dal titolo:

“Colori e luci nella pittura di Antonio De Santis”

(http://www.mondarte.com/2013/03/colori-e-luci-nella-pittura-di-antonio-de-santis/)

Il sito ufficiale del pittore è: www.antoniodesantis.it

 

One thought on “ANTONIO DE SANTIS

  1. Gerardo Rawlings ha detto:

    Hey There. I found your weblog the use of msn. This is an extremely well written article.
    I will be sure to bookmark it and return to read extra of your helpful info.
    Thanks for the post. I will certainly comeback.

Comments are closed.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi